RWANDA DIRECT

La comunità

La partecipazione della Comunità e la sostenibilità:
Fishermen on Lake Kivu in RwandaComunitario basato Turismo mira a coinvolgere la popolazione locale nella progettazione, decisionali e di attuazione delle attività di sviluppo del turismo. Questa forma di turismo assicura che i benefici rimanere il più possibile nella comunità locale.
Le Comunità sono anche coinvolti in questo progetto. Il tour operator che stanno collaborando con il Ruanda Direct offre la, insieme con la comunità i loro clienti un'esperienza culturale così come la bellezza naturale del Ruanda.
Oltre alle visite ai gorilla della foresta ci saranno altre possibilità come il bird watching escursioni e trekking in montagna, Visite aggiunto, come villaggio passeggiate, musica e danza spettacoli, discussioni con i guaritori tradizionali, scambio di tradizioni, & culture o tessere un cesto con le donne è ciò che si può sperimentare insieme con il popolo del Ruanda.

Artigianato:
La maggior parte dei produttori di imbarcazioni sono donne e parte del profitto dalle vendite (presso i campeggi) resta nella comunità e contribuisce a migliorare i redditi da fondi scuole, cliniche programma di alfabetizzazione e.
La gamma di prodotti artigianali di cesti bella e stuoie attraverso sculture in legno, ceramiche alle candele di cera d'api, prodotti fatti a mano & miele. I cestini sono realizzati con fibre naturali rinnovabili e tinture, nelle comunità rurali, molti dei quali sono adiacenti al Ruanda Parchi Nazionali.

Impatto sulla riduzione della povertà:
Ci sarà un vivido & impatto positivo sullo sviluppo socio economico all'interno della comunità della regione così visto come una risorsa per la riduzione della povertà come un buon numero di comunità deve essere coinvolta con l'impianto e la vendita di prodotti freschi (verdure, frutta, lattiero-caseari e prodotti a base di carne), incoraggiare gli imprenditori ad aprire negozi di souvenir e piccoli articoli di Woodcraft.
Questa tendenza di cui sopra incoraggiare i genitori e gli individui a prendere su istruzione e investire nel futuro dei loro figli e contribuire a mantenere questa forma di turismo come loro "patrimonio".